Archivi del mese: giugno 2010

Ordini ‘Sottobanco’ per il materiale scolastico

Cari genitori,

vi proponiamo l’acquisto collettivo di alcuni prodotti di cancelleria per la scuola.
Oltre al risparmio la finalità è quella di sostenere piccole realtà produttive con filiera controllata, attente all’ambiente e alle condizioni di lavoro di chi le produce.

Trovate tutte le informazioni in questo articolo. Vi chiederemmo solo di non fare più di un ordine per classe, ma di accordarvi tra voi. La chiusura dell’ordine è il 10 luglio, in modo che il materiale possa essere a disposizione per l’inizio della scuola.

Compilate il listino allegato, con le quantità desiderate e inoltrate all’indirizzo nonmibecchi@libero.it .
Per i quaderni c’è un listino separato: compilatelo dopo aver scelto il tipo tra i modelli illustrati in questo catalogo.

Ai primi di settembre vi faremo sapere le modalità di ritiro e pagamento, e saremo in grado di darvi qualche
informazione aggiuntiva relativa all’acquisto collettivo di risme di carta per fotocopie.

Buona estate,

Sabrina, Alessandra, Concetta

Associazione Italiana Dislessia

Cosa sono i disturbi specifici dell’apprendimento?

Mio figlio/a non va bene a scuola, potrebbe essere dislessico?

A queste (e molte altre) domande  l’Associazione Italiana Dislessia può aiutare a trovare una risposta.

L’A.I.D. di Torino è un’Associazione che si propone di aiutare i bambini con “disturbi specifici dell’apprendimento” e le loro famiglie. Inoltre crea spazi di approfondimento e documentazione per gli insegnanti interssati.

Sul loro sito (http://www.aidtorino.org) trovate tutte le informazioni sulle attività promosse dall’A.I.D.

Chiunque sia interessato a conoscere, approfondire oppure essere attivo nei confronti delle persone caratterizzate dai “disturbi specifici dell’apprendimento” (dislessia, discalculia, disgrafia),  o abbia necessità specifiche,  può inoltre inviare una mail ai seguenti indirizzi:

Primi e terzi…

I ragazzi della scuola Manzoni, seguiti dalla professoressa Carla Cerutti e allenati da istruttori CUS Torino, hanno vinto la medaglia d’oro ai Campionati Italiani dei Giochi Sportivi Studenteschi di Canottaggio (categoria esordienti), e il bronzo alla fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi di Canoa.

COMPLIMENTI A TUTTI!!!

SOTTOBANCO: la scuola etica

Ciao, è anche grazie al tuo interessamento e alla tua collaborazione seoggi possiamo annunciare che è nato SOTTOBANCO – L’ECO/EQUO SCUOLA! il primo kit di prodotti a filiera etica per la scuola che saranno venduti nei 6 punti vendita di Bottega Solidale di Genova da agosto 2010 (e direttamente ordinabili già da oggi da parte dei Gruppi d’Acquisto Solidali). I prodotti sono etici e pratici, realizzati secondo i principi del commercio equo, con materiali ecologici o riciclati per offrire varie opportunità di scelte consapevoli a bambinie ragazzi di diverse età e classi scolastiche.

• Gli ZAINI hanno bretelle e schienale imbottiti, tascaanteriore, chiusura interna a strozzo
• Le CARTELLE sono leggermente più grandi, con stesse caratteristiche tecniche e originale forma
asimmetrica
• Gli ASTUCCI a bustina e a cerniere sono corredati con matite e pennarelli etc, atossici ed ecologici
• I QUADERNONI ad anelli e i grembiuli in cotone fairtrade sono attualmente in via di realizzazione

ll progetto è stato realizzato dall’Associazione senza fine di lucro Vicini di Banco, in collaborazione con La Bottega Solidale.

Il materiale di base è il PVC delle maxiaffissioni pubblicitarie, pratico, resistente, lavabile, colorato ed ecologico, consente abbinamenti creativi per ottenere prodotti tutti uno diverso dall’altro.
Il designer di “Designer Senza Frontiere”, ha saputo conciliare il gusto, la cura dei dettagli e delle
rifiniture richiesta dal nostro mercato con le esigenze e gli strumenti degli artigiani del sud del mondo.

I produttori coinvolti, nel nord e nel sud del mondo, garantiscono condizioni
di lavoro eque e dignitose ai lavoratori, con attenzione agli aspetti sociali ed ambientali
. In particolare, PREDA Foundation, l’organizzazione che associa i piccoli produttori filippini che stanno realizzando zaini, cartelle ed astucci, ha una vera e propria missione in difesa dei diritti umani, con articolare attenzione ai minori.

Stiamo inoltre organizzando una SETTIMANA SOTTOBANCO presso una delle Botteghe di Genova in cui sarà possibile vedere e toccare con mano i prodotti in anteprima, vi aggiorneremo presto…
Passate parola, naturalmente SOTTOBANCO, tra chi come noi crede che la costruzione di un mondo migliore passi anche dall’impegno quotidiano e dall’iniziativa di ciascuno.

A presto!

Per approfondire le caratteristiche del progetto e per
seguirne la crescita visitate l’area dedicata sul sito
www.bottegasolidale.it
Per informazioni:
alessia.bordo@bottegasolidale.it