attività extra-scolastiche

I bambini si riprendono i cortili: vuoi unirti alla squadra?

A ottobre, il sabato pomeriggio, mettiamo in campo un piccolo tentativo per far rinascere un’usanza quasi estinta: il gioco in cortile.


I genitori se lo ricordano (signora, Mirko può scendere?), ma oggi i cortili, tranne poche eccezioni, sono deserti. Vince la pretesa di silenzio dei condomini più anziani; complice il fatto che fino a poco fa i regolamenti di condominio potevano vietare il gioco.
Ma nel 2006 il regolamento di Polizia Municipale è cambiato, ed ora è vietato vietare a parte che nelle fasce orarie di rispetto 8.00-10.00; 13.00-15.00; 22.00-8.00 (LEGGI QUI)
Però nessuno lo sa, e i cortili continuano ad essere silenziosi.
Quindi, vogliamo fare così: per tre sabati (8, 15, 22 ottobre) riunire un gruppetto di bambini e genitori , armati di palloni, e girare per i cortili che hanno dato disponibilità, citofonare a tutti e invitare a scendere a giocare, bambini e non.

Vuoi unirti al gruppo?
Vuoi che si venga a giocare nel tuo cortile (palloni di spugna, se necessario :) ?Scrivi a manzoni.people@gmail.com

I sabati sono realizzati da Bagni Municipali+Manzoni people+Asai+Oratorio san Luigi,
e stanno nell’ambito di OTTOBRE mese del calcio di strada ai Bagni.

Atelier Kartouche fa festa!


 

Vi invitiamo, genitori e figli, alla presentazione gratuita dei nostri laboratori/corsi di arte, origami e inglese, rivolti ai bambini dai 7 anni in poi.

Facciamo insieme merenda e ci divertiamo piegando la carta origami e disegnando… 2 ore di laboratorio con tutto il materiale necessario a vostra disposizione!

Vi aspettiamo in via Principe Tommaso 50, il 7 ottobre, alle ore 17:00.

 

Ai genitori interessati a iscrivere i propri bambini ai laboratori verranno fornite tutte le informazioni necessarie riguardanti gli orari, i metodi didattici utilizzati, ecc.

Tutti i corsi sono originali e personalizzabili, nel rispetto delle vostre esigenze.
Per confermare la vostra partecipazione telefonate al numero 3384784277 (Daniela) o scriveteci (e-mail: k_artouche@yahoo.com)

 

L’atelier è aperto da lunedì a sabato, dalle 10.00 alle 19.00

Laboratorio per bambini e ragazzi

Gentili Genitori,

la mostra Stazione Futuro vi invita a partecipare al laboratorio per bambini dedicato al riciclo della carta:

DESIGN FAI DA TE

Giovedì 23 giugno
ore 10-12, ore 14.30-16.30, ore 17-19

Laboratorio aperto con pagamento del biglietto d’ingresso alla mostra Stazione Futuro
Officine Grandi Riparazioni, Corso Castelfidardo 22, Torino
Il laboratorio “Design fai da te” invita i bambini (e gli adulti) alla realizzazione di oggetti funzionali a partire dal riutilizzo creativo di carta e cartone.
Guidati da Generoso Parmigiani, giovane designer e fondatore della Generosodesign , azienda specializzata in allestimenti, arredamenti e gadget in cartone e in materiali riciclati, i piccoli partecipanti, armati degli strumenti da lavoro più semplici come forbici e colla ma soprattutto con l’aiuto delle proprie mani, possono dare vita al proprio estro e personalizzare un oggetto.

Lo scopo principale del laboratorio è quello di dare valore a materiali “poveri” come carta e cartone, solitamente utilizzati per realizzare imballaggi, giornali, quaderni etc.. In un paio d’ore, attraverso un percorso didattico che esplora le origini della carta e i suoi possibili utilizzi, i bambini possono prendere parte alla realizzazione di un piccolo oggetto, che poi potranno portare a casa. Il coinvolgimento “manuale” genera un istintivo rispetto verso questi preziosi materiali e risveglia una sana e naturale creatività.
Il programma si svolge in due parti, la prima è dedicata alla scoperta della carta e agli utilizzi nel campo del design; la seconda è un vero e proprio laboratorio in cui si imparano le tecniche base di lavorazione del cartone e si costruisce un oggetto utile, che ognuno può poi portare a casa.
Il laboratorio è particolarmente indicato per i bambini compresi tra i 6 e i 12 anni, accompagnati da genitori o parenti.

Comieco, il consorzio su base nazionale garante della raccolta differenziata e dell’avvio a riciclo di carta, cartone e cartoncino che gestisce, d’intesa con CONAI, il sistema della raccolta e dell’avvio a riciclo dei rifiuti di carta e cartone provenienti dalla raccolta comunale.

Una bella iniziativa…

Chhe segnaliamo dal sito de EL BARRIO

MULTIMEDIA BOOKS
IL GIOCO
performance
e resentazione della mostra

VENERDì 20 MAGGIO 2011 – ore 21.00
@ CIRCOLO DEI LETTORI
Via Bogino 9, Torino
INGRESSOLIBERO E GRATUITO

Multimedia

Books nasce dalla volontà da parte del Circolo
dei Lettori e della ONG CISV di coinvolgere i giovani
nella lettura di un libro, facendo leva sulle potenzialità
di canali comunicativi più vicini e quindi più
comprensibili dai ragazzi e dalle ragazze del territorio.

Dopo un’analisi del testo interattiva, ai giovani è stato
quindi chiesto di trasformare il testo attraverso video,
fotografie, grafiche, piece teatrali e brani musicali
inediti.
Cinque classi del Liceo Classico Statale Alfieri e del
Primo Liceo Artistico hanno lavorato per costruire, a
partire dalla lettura di tre libri di riferimento (Niccolò
Ammaniti, Io e Te, Einaudi – Fabio Geda, Nel
mare ci sono i coccodrilli
, BcDalai – Igiaba Scego,
La mia casa è dove sono, Rizzoli), un prodotto
artistico che mostri nuove chiavi di lettura. I loro
lavori verranno esposti nella Sala Musica del Circolo
dei Lettori dal 20 al 26 Maggio
.
Inoltre venti giovani artisti torinesi hanno lavorato ad
una performance artistica: Il gioco. Un’esperienza
realmente unica nella quale, in solo tre giorni, il gruppo
è riuscito nell’intento di dare vita alle pagine del
bestseller Nel mare ci sono i coccodrilli
(BcDalai) di Fabio Geda.
Il gioco, titolo provocatorio
dell’incursione artistica, interroga gli spettatori sui
molteplici significati legati al viaggio del protagonista
Enayatollah Akbari e al contempo si chiede fino a che
punto la vita e la morte di un essere umano possano essere
affrontate dalla società contemporanea con tanta
superficialità.

Un evento teatrale nella sua prima ed unica data, che
metterà sul palco i corpi degli attori, video/scenografie
create per l’occasione e una colonna sonora live
(pianoforte, violino, darbuka e chitarra) composta e
ispirata dalla storia di Enayat.
 
INFO:
Tel. 011.2243813
Mail: ceam@cisvto.org


El Barrio Strada Provinciale di
Cuorgnè 81 Torino 011.2243813 – 011.2222554
BUS: 50 da P.ta Palazzo (C.so XI Febbraio/C.so Regina
Margherita) – 46 da P.ta Susa – 4 fino a Falchera (poi
10 minuti a piedi)


El Barrio è un progetto di
Coop. Cisv-Solidarietà, Associazione MIAO, Settore
Politiche Giovanili, Settore Rigenerazione Urbana e
Circ. VI del Comune di Torino
El Barrio è un Centro per il Protagonismo Giovanile
della Rete dei Centri To&Tu della Città di Torino