vita in quartiere

Festa dei vicini… di banco

Sabato 9 giugno nel cortile della scuola Manzoni

Che cos’è? Un occasione per incontrarsi fuori dagli ordinari schemi

Chi è invitato? Alunni, ex alunni, genitori, insegnanti, amici della
biblioteca…

Come partecipare? Portando cibo e bevande da condividere con gli altri
“vicini”, ricordati di portare anche piatti, bicchieri e
posate…

Che tipo di cibo? Quello che vuoi, meglio se del tuo paese di origine,
regione, stato o continente, vogliamo fare il giro del
mondo attraverso il senso del gusto.

I bambini che vorranno provare le attività sportive della
nostra scuola, potranno farlo dalle ore 16 alle ore 18
(indossando scarpe da ginnastica!)

Leggete la locandina descrittiva per avere maggiori informazioni…
Vi aspettiamo numerosi!

PS: inoltre a “San Salvario ha un cuore verde” potrete visitare l’orto dei piccoli della scuola primaria Rayneri, e magari portare a casa una piantina per il vostro balcone…

I bambini si riprendono i cortili: vuoi unirti alla squadra?

A ottobre, il sabato pomeriggio, mettiamo in campo un piccolo tentativo per far rinascere un’usanza quasi estinta: il gioco in cortile.


I genitori se lo ricordano (signora, Mirko può scendere?), ma oggi i cortili, tranne poche eccezioni, sono deserti. Vince la pretesa di silenzio dei condomini più anziani; complice il fatto che fino a poco fa i regolamenti di condominio potevano vietare il gioco.
Ma nel 2006 il regolamento di Polizia Municipale è cambiato, ed ora è vietato vietare a parte che nelle fasce orarie di rispetto 8.00-10.00; 13.00-15.00; 22.00-8.00 (LEGGI QUI)
Però nessuno lo sa, e i cortili continuano ad essere silenziosi.
Quindi, vogliamo fare così: per tre sabati (8, 15, 22 ottobre) riunire un gruppetto di bambini e genitori , armati di palloni, e girare per i cortili che hanno dato disponibilità, citofonare a tutti e invitare a scendere a giocare, bambini e non.

Vuoi unirti al gruppo?
Vuoi che si venga a giocare nel tuo cortile (palloni di spugna, se necessario :) ?Scrivi a manzoni.people@gmail.com

I sabati sono realizzati da Bagni Municipali+Manzoni people+Asai+Oratorio san Luigi,
e stanno nell’ambito di OTTOBRE mese del calcio di strada ai Bagni.

Te lo dico nelle mie lingue

Durante la Festa dei Vicini di banco si sono esibiti i ragazzi del laboratorio di rap “I rapper di Porta Palazzo” curato da Gregorio Alberto Ferraris e Paola Cereda. Il laboratorio ha una forte componente educativa, per cui i ragazzi provano ad affrontare insieme (e poi singolarmente) il tema del “come sto”. Paola Cereda ci scrive:

Molti dei partecipanti sono arrivati da poco a Torino e hanno ancora un italiano molto povero. Per questo abbiamo lasciato loro la possibilità di scrivere ciascuno nella propria lingua.
All’inizio i ragazzi non sapevano da dove cominciare: “Scrivere?!?!?”. Ora sono cresciuti molto. In occasione dell’ultimo lavoro (“Lungo le strade del mio quartiere…posso”) hanno prodotto testi via via più complessi, naturalmente ognuno secondo le proprie possibilità!

Il laboratorio di rap è un laboratorio di educazione tra pari, in quanto Gregorio Ferraris (che cura la parte artistica) è di pochi anni più grande dei partecipanti. Cliccando qui troverete un esempio della loro produzione: un power point con il primo testo originale realizzato dai ragazzi in occasione del convegno “Le mie lingue”.

Festa dei vicini… di banco! Edizione 2011

Carissimi genitori, alunni e amici dell’ IC Manzoni,
scriviamo solo due parole sulla “Festa dei Vicini_3° edizione” dello scorso 1° giugno.

Il tempo davvero ingrato non ha fermato i giovani sportivi desiderosi di provare gli sport nelle palestre, di giocare e ballare in un cortile molto bagnato, di far una ricca lotteria di beneficenza con regali unici ed esclusivi, di assistere al rap del gruppo Asai, di gustare il cibo più vario preparato dalle famiglie manzoniane.
Inoltre in biblioteca si sono tenuti i previsti incontri e dibattiti molto seguiti e interessanti.




Ora i ringraziamenti :
alla Dott.sa Borio che ha permesso lo svolgersi di questa festa ;
alla professoressa Cerutti che con il suo entusiasmo e la sua energia ha come sempre coinvolto i ragazzi a partecipare sia nelle attività in palestra che nelle danze in cortile;
all’Aasai per averci regalato un momento straordinario e molto apprezzato sia dai ragazzi che dagli adulti;
a Valentina e allo staff della biblioteca per la collaborazione;
al gruppo di Manzoni People che ha organizzato l’evento nei minimi dettagli dall’inizio fino alle pulizie finali;
a tutti quelli che hanno partecipato così numerosi…

Alla prossima edizione!!